Le allergie: come combatterle

Sembra che una persona su cinque soffra di allergie nasali, problematica nota anche come rinite allergica. Nonostante questo, gli esperti dicono che la rinite allergica è un problema sottovalutato. Ovviamente, nessuno muore a causa di una rinite, ma comunque se non curata provoca parecchio fastidio: starnuti, congestione e lacrime agli occhi sono i sintomi più importanti, che a loro volta possono portare a giorni lavorativi persi e sminuire le prestazioni a scuola o sul posto di lavoro.

La rinite allergica è un problema curabile e quando viene diagnosticata in tempo e trattata correttamente, si può risolvere molto bene.

Il problema principale che si ha con queste malattie è l’approccio della persona: la maggior parte delle persone non si rende conto che le allergie stanno avendo la meglio sulla loro vita, soprattutto quando ci convivono da decenni: sonno disturbato e stanchezza iniziano a diventare una costante, e questo può portare anche a gravi problemi di salute. Per non parlare dell’abitudine tutta moderna di rivolgersi ai motori di ricerca per fare le diagnosi e cercare una medicina che possa aiutare a risolvere il problema.

Non è questo il modo di risolvere le allergie, dicono gli esperti. Dato l’impatto che esse hanno sulla vita di tutti noi, c’è bisogno di cercare una valutazione medica adeguata.

Per una lieve rinite allergica i farmaci da banco possono essere sufficienti. I trattamenti più diffusi sono:

  • antistaminici, farmaci che agiscono bloccando l’istamina, una sostanza chimica che provoca i sintomi dell’allergia;
  • decongestionanti, che si usano per alleviare la congestione. Anche se gli antistaminici possono controllare molti sintomi dell’allergia, non hanno potere contro la congestione nasale. Tali medicinali riducono il gonfiore nei passaggi nasali, aprendoli.

I farmaci sono spesso la chiave per gestire le allergie nasali e la sinusite, ma ci sono anche tanti rimedi casalinghi che si possono praticare:

  • irrigazione nasale: per chi non lo sapesse, spruzzare acqua salata nel naso è un trattamento eccellente per le allergie nasali;
  • controllo ambientale, se è possibile ridurre l’esposizione ad un allergene si contribuirà a ridurre anche i sintomi;
  • aria umida, dato che l’aria secca fa aumentare i problemi di sinusite.

E tu, di solito, come combatti la rinite allergica?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *